Search Results for: Cialis

Se per salvare il socialismo occorre esaltare la povertà

Cari amici di Duc in altum, ricevo da Giovanni Formicola, e volentieri vi propongo, questo commento. *** Il già senatore del Pd (e figuriamoci!) Andrea Ranieri scrive ad Avvenire, e Avvenire pubblica senza critica (ri-figuriamoci!), sulla povertà come unico rimedio alla crisi planetaria che staremmo vivendo, a causa dello stile di vita occidentale, che darebbe “origine a una nuova ‘umanità’, che distrugge gli habitat di animali e piante, e che assiste senza battere ciglio allo sterminio di esseri umani in fuga dalla guerra e dalla fame”, e perciò dovrebbe indurre a “riconsiderare da un punto di vista alternativo alla visione…

Continue Reading

Il ritorno del comunismo. Il modello cinese è già qui

Mercoledì 1 dicembre 2021, alle ore 18, si terrà il convegno di presentazione del tredicesimo Rapporto sulla Dottrina sociale della Chiesa nel mondo, a cura dell’Osservatorio internazionale cardinale van Thuân. Si potrà partecipare al convegno nel canale YouTube dell’Osservatorio e in altri canali amici. La trasmissione sarà visualizzabile anche in differita. Il titolo del convegno è di per sé eloquente: si assiste a un ritorno di comunismo nell’Occidente e il modello cinese, a cui è dedicato il Rapporto, suscita qui da noi un notevole appeal. Non perché l’Occidente voglia diventare la Cina, ma certamente perché intende applicare qui i principali aspetti…

Continue Reading

Messico, 1926. Vita e morte di un prete martire

Cari amici di Duc in altum, vi propongo una mia sintesi di un articolo – Le battaglie e il vittorioso martirio del beato Miguel Pro – che nella versione integrale in inglese si può leggere qui e ci riporta nel Messico degli anni Venti del secolo scorso, sottoposto a un feroce regime ateo e anticattolico.  *** di Mary Hansen Padre Miguel Pro avrebbe potuto dire “no”. Il suo superiore gesuita gli ordinò di tornare in Messico per motivi di salute. Dopo tre infruttuose operazioni allo stomaco, il superiore pensò che un ritorno in patria lo avrebbe aiutato a riprendersi. È…

Continue Reading

Lettera dal Cile / Dopo il primo turno elettorale: fine dell’incubo?

di Antonio Montes Varas Immaginate di essere in mezzo a uno dei peggiori e più lunghi incubi, in cui vedete evaporare tutti gli sforzi fatti per assicurare un futuro sereno alla vostra famiglia. Peggio ancora, l’educazione dei vostri figli è presa in ostaggio da un mostro, che non potete identificare chiaramente, ma che vi priva del diritto di educarli come avreste voluto. E, come se tutto questo non bastasse, l’amato tempio dove vi siete sposati e avete fatto battezzare i figli sta bruciando tra le fiamme prodotte da un’orgia delirante e satanica. Addirittura, la carta d’identità inizia a sbiadirsi e…

Continue Reading

Io ci sono! Appello antiglobalista

Cari amici di Duc in altum, ricevo e vi propongo molto volentieri Io ci sono! Appello antiglobalista elaborato dal professor Massimo Viglione, presidente della Confederazione dei Triarii. L’appello si pone in linea con l’analoga iniziativa di monsignor Carlo Maria Viganò (qui), in vista della realizzazione di un Manifesto per un’alleanza mondiale antiglobalista. *** di Massimo Viglione* Il precipitare degli eventi verso le più estreme conseguenze del – da noi già previsto e denunciato fin dal marzo 2020 – totalitarismo sanitario, anticamera di quello ecologista che sta per arrivare, sta creando una situazione sociale, in Italia ma anche all’estero, sempre più…

Continue Reading

L’uomo al posto di Dio. Così Benson vide l’oggi

Il 18 novembre di centocinquant’anni fa nasceva Robert Hugh Benson. Per l’occasione vi ripropongo la mia prefazione al libro I grandi romanzi distopici. “Il padrone del mondo” e “L’alba di tutto”, edito da Fede & cultura. *** di Aldo Maria Valli Uno scrittore che abbia a cuore, molto a cuore, alcune idee, una fede e una verità per lui determinanti ha davanti a sé una domanda: meglio un saggio o un romanzo? La strada della saggistica è quella della ragione, la strada della narrativa è quella dell’emozione. Non che le due non possano andare insieme, ma si tratta di decidere…

Continue Reading

Eutanasia / Se gli ideologi fanno autogol. Il caso di Jordi Sabaté Pons

Occhi che parlano, ciglia che abbracciano «Che bella società stiamo creando. Oggi è venuta a trovarmi un’assistente sociale. Mi ha chiesto quale fosse la mia volontà nel caso un giorno mi ritrovassi attaccato ad una macchina o fossi costretto ad alimentarmi artificialmente. Ossia così come lo sono ora. Non era cieca. Poi mi ha offerto l’eutanasia. Uno schifo» A scriverlo sul suo account Twitter è Jordi Sabaté Pons, un giovane spagnolo che da sette anni soffre di sclerosi laterale amiotrofica, malattia neurodegenerativa caratterizzata da paralisi muscolare progressiva. Sui social si definisce un “attivista e youtuber; da sette anni con la SLA,…

Continue Reading

Lettera ad Aurelio Porfiri sulla speranza

Caro Aurelio, se c’è una cosa che mi piaceva fare era entrare nelle chiese per salutare nostro Signore. Era bello avviarsi verso l’altare, individuare la luce rossa, inginocchiarsi davanti al Santissimo, ringraziare, dire arrivederci e poi riprendere la strada. Dirai: perché parli al passato? Perché tutti gli avvisi e le procedure anti-contagio mi hanno tolto il piacere. Se entri in una chiesa, ecco subito uno o più cartelli con l’indicazione di tutto ciò che non puoi fare e devi fare, il numero massimo di presenze (come se le chiese ai nostri giorni fossero prese d’assedio), la distanza da mantenere. E…

Continue Reading

La Cina? Non solo è vicina, ma è qui. L’annuale Rapporto dell’Osservatorio Van Thuân

di Stefano Fontana È uscito il tredicesimo Rapporto sulla Dottrina sociale della Chiesa nel mondo dell’Osservatorio cardinale Van Thuân [Cantagalli, Siena 2021, 222 pagine, 16 euro]. Quest’anno è dedicato a Il Modello cinese: capital-socialismo del controllo sociale, modello costruito in Cina ma in esportazione in tutto il mondo. Per molti versi il Modello cinese è già qui, anche in Occidente, anche in Italia: il nuovo socialismo finanziario, il Great Reset di Davos, gli attacchi alla proprietà privata, il controllo dei movimenti con scuse sanitarie, il congelamento della democrazia, il superamento delle religioni in un’unica religione. Anche quest’anno il Rapporto dell’Osservatorio…

Continue Reading

Nuove pagine di libertà dalla Francia. Una storia dalle radici profonde

di Antonio de Felip Strano paese, la Francia. Ha generato l’Illuminismo, Oscura Grande Madre di tutte le successive malefiche ideologie moderne: il liberalismo, il giacobinismo, l’anticlericalismo, il socialismo, il comunismo, il mondialismo. In Francia si è consumata la Rivoluzione Francese, fonte maledetta di un fiume di sangue. Eppure dalla Francia, sono emerse le figure più significative del pensiero contro-rivoluzionario: Joseph de Maistre (savoiardo, ma di cultura francese), Luis de Bonald, Donoso Cortes. Qui si è manifestato l’anticlericalismo massonico più violento e l’odio anarco-socialista più antinazionale. Eppure è in questo paese che tra il XIX e il XX secolo ha visto…

Continue Reading

“Fit For 55”. L’ultima sciocchezza ambientalista 

di Julio Loredo Agli inizi di novembre, l’attenzione del mondo si è concentrata sulla riunione di capi di Stato e di personaggi rilevanti a Glasgow, Scozia, nota come Cop26. Lasciamo stare la tremenda ipocrisia di questi boss che, a pretesto di discutere sul clima planetario, utilizzano una flotta di più di quattrocento jet privati, che hanno generato oltre 15 mila tonnellate di emissioni di CO2, l’equivalente della quantità prodotta da più di 1.600 passeggeri inglesi in un anno. Andiamo invece al nocciolo della questione: di cosa stanno discutendo? Per affrontare il fenomeno del “riscaldamento globale”, cioè il graduale aumento delle…

Continue Reading

“Oggi la Dottrina sociale della Chiesa è mortificata perché antropocentrica e relativista”. Intervista a Silvio Brachetta sul suo ultimo libro

Nella collana dell’Osservatorio van Thuân presso le Edizioni Cantagalli è da poco uscito il libro di Silvio Brachetta La Città fondata in Dio. Alle origini della Dottrina sociale della Chiesa (196 pagine, 15 euro). Silvio Brachetta, triestino, teologo, diplomato in Scienze religiose, saggista e pubblicista, fa parte della redazione dell’Osservatorio cardinale van Thuân. Stefano Fontana lo ha intervistato. *** di Stefano Fontana Normalmente si pensa che la Dottrina sociale della Chiesa si “origini” dalla Rerum novarum di Leone XIII. Nel suo libro invece lei va molto più indietro. Come mai? Perché la verità è ab aeterno, dall’eternità, come il Verbo….

Continue Reading

“La Chiesa sbaglia a dogmatizzare il cambiamento climatico. Non dovremmo fare dell’ecologismo un articolo di fede”. Parola di teologo

Circa il cambiamento climatico, la Chiesa cattolica non dovrebbe essere troppo frettolosa nell’accettare la visione attualmente promossa dall’Onu e da altri. Parola di padre Paul Haffner, docente di teologia sistematica presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma. In occasione della Cop 26, ventiseiesima conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, padre Haffner è stato intervistato da Edward Pentin. Autore di Visione cristiana dell’ambiente frutto della creazione di Dio, il teologo adotta un approccio incentrato non tanto su soluzioni socio-politiche, quanto su principi e valori chiave che sono alla base della testimonianza della Chiesa. “Non dobbiamo trasformare il cambiamento climatico in…

Continue Reading

Il principe Carlo chiede una “campagna militare” per trasformare l’economia globale in nome dell’emergenza climatica

Suonano alquanto inquietanti le parole pronunciate dal principe Carlo al vertice onusiano sul clima, in corso a Glasgow.  Il rappresentante della casa reale britannica si è spinto a chiedere, in nome del great reset, un intervento in stile militare. di Kurt Zindulka L’erede al trono britannico, il principe Carlo, aprendo il vertice della Cop26 a Glasgow ha chiesto una “vasta campagna in stile militare” per combattere il cambiamento climatico. Il duca di Edimburgo ha invitato i governi del mondo a organizzare un vero “piano di guerra” per risolvere la presunta crisi climatica. “La pandemia di Covid-19 – ha detto il…

Continue Reading

Terra, Popolo & Destino. La luminosa lezione di Solženicyn

Cari amici di Duc in altum, è uscito il terzo numero della rivista mondopiccolo, che ha come tema “Terra, Popolo & Destino. Qualche ragione per resistere alla Modernità”, con articoli di Alessandro Gnocchi, Antonio de Felip, Matteo Donadoni, Patrizia Fermani, Chiara Gnocchi, Paolo Gulisano, Roberto Pecchioli, Vittoria Maria Putti e Fabio Trevisan. L’acquisto può essere effettuato richiedendo la rivista in libreria o direttamente sul sito di Fede&Cultura. Per concessione dell’editore, pubblichiamo il saggio di Alessandro Gnocchi dedicato ad Aleksandr Isaevič Solženicyn. di Alessandro Gnocchi Magadan è una città senza storia, inventata nel 1929 dal genio oscuro e labirintico di Stalin….

Continue Reading

Il futuro verde? È nero

di Antonio de Felip Lasciatemi partire da tre fatterelli. Il primo: secondo l’attore Brad Pitt, ecologista fanatico, le tossine contenute nei saponi danneggerebbero il pianeta. Pertanto si sottopone ad abluzioni molto limitate, con prodotti “alternativi” (?) al sapone. Questa nuova moda a favore della libertà di olezzo è condivisa anche da altre star hollywoodiane, come Cameron Diaz. D’altronde l’avversione alla pulizia personale ha un precedente illustre nel mondo dell’ecologia: Fulco Pratesi, il fondatore del WWF Italia, che ha serenamente ammesso di non farsi una doccia da anni, perché non serve consumare tanta acqua. Pratesi si è anche orgogliosamente e significativamente…

Continue Reading

Transcription des 18 entretiens vidéos de Mgr Viganò avec Robert Moynihan de Inside the Vatican Magazine

Transcription des 18 entretiens vidéos de Mgr Viganò avec Robert Moynihan de Inside the Vatican Magazine dans Religion Catholique  par Fabien Laurent Sous le titre global de « Vigano Tapes », Mgr Carlo Maria Viganò a répondu à 18 questions sur l’état actuel de l’Eglise et du monde que lui a posées Robert Moynihan (« Inside the Vatican »), dans une série de 18 brèves vidéos. Monseigneur Viganò, que nous remercions chaleureusement, a fait parvenir à Médias Presse Info la transcription de ces 18 entretiens qui ont été relus et corrigés par lui-même. Transcription des 18 vidéos de Mgr Viganò 1 – Votre Excellence,…

Continue Reading

Studio / Il riscatto della Tradizione e il ruolo di Plinio Corrêa de Oliveira nella creazione della destra religiosa internazionale

di Julio Loredo Nella mitologia rivoluzionaria il processo storico va costantemente “avanti”, cioè verso forme di pensare, di sentire e di vivere sempre più liberali, più ugualitarie, più tolleranti, più laiche, più inclusive, insomma più “moderne”. In altre parole, va sempre verso sinistra. Inesorabilmente. Dal “malaise” al “Revival” A cavallo fra gli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso, questa sembrava una verità inoppugnabile. Mentre in campo culturale le tossine del Sessantotto scioglievano le fondamenta morali e psicologiche dell’Occidente, in campo socio-politico il comunismo avanzava imperterrito. Gli Stati Uniti, leader de facto del mondo non comunista, arretravano, specialmente dopo il…

Continue Reading

Monsignor Viganò: “Nella persecuzione le grazie si moltiplicano”

Con la risposta numero 18, l’intervista a monsignor Carlo Maria Viganò curata da Robert Moynihan è giunta al termine. Dopo aver pubblicato le singole risposte giorno per giorno, vi propongo l’intervista completa in italiano(e qui il video in inglese). *** Eccellenza, la pandemia e la crisi della Chiesa sotto il Pontificato di Francesco sono motivo di grande apprensione per molti fedeli. Come giudica la situazione presente? Mi pare ormai evidente che ci troviamo dinanzi ad un assedio sia sul fronte sociale, sia su quello religioso. La cosiddetta emergenza pandemica è utilizzata come un inganno pretestuoso per imporre la vaccinazione e…

Continue Reading

The Viganò Tapes #14: “This is not a coincidence” (con traduzione)

The Viganò Tapes consist of 18 tapes each one containing a question that we asked Archbishop Viganò at the end of August 2021. This exclusive interview covers the current situation in the Church and in the world. This video is #14 of these 18 tapes, in which Archbishop Viganò warns of the present danger to the individual person, “annulled into an indistinct mass in which the State is lord and master of its citizens” by the ideologies of “Socialism, Communism, National Socialism, and today’s transhumanist globalism.” The remaining tapes will be released in the coming days. Traduzione della quattordicesima risposta…

Continue Reading