Non tutto va a rotoli. Nel mondo la ragione c’è ancora

Dal sito ifamnews.com un elenco di notizie che permettono di alimentare la speranza.

di Luca Volontè

Libertà, educazione, religione

  • Stati Uniti d’America. Dopo21 anni di discriminazioni da parte dello Stato del Vermont, studenti e scuole cristiane otterranno i medesimi sostegni degli allievi che frequentano le scuole pubbliche.
  • New York. Diverse associazioni di genitori protestano contro l’indottrinamento LGBT+ a cui vengono sottoposti gli studenti: decine di camion recanti manifesti con la scritta «Diversità, non indottrinamento» sono comparsi davanti alle scuole.
  • Kylee McLaughlin, capitano della squadra di pallavolo dell’Università dell’Oklahoma a Norman, ha denunciato gli allenatori perché più dediti a criticare “i privilegi” delle ragazze “bianche” che allo sport.
  • Spagna. Dopo decine di attacchi contro chiese e religioni, si mobilitano leader delle comunità religiose della Catalogna.
  • La Conferenza episcopale europea chiede alla Commissione Europea che il Rappresentante europeo per la libertà religiosa venga dotato del budget indispensabile al pieno svolgimento del suo incarico.

LGBT+

  • Francia. La polizia si rifiuta di presidiare le manifestazioni LGBT+ di giugno previste in quartieri dove il rischio per i tutori dell’ordine è considerevole.
  • Australia. Lyle Sheltonleader del mondo pro-life, socio dell’International Organization for the Family, da poche settimane anche a capo del partito democratico cristiano dello Stato del New South Wales, dove lo Stato continua a sostenere transizioni sessuali con farmaci bloccanti e mutilazioni genitali, si pronuncia per il bando degli insegnamenti transgender.

Famiglia

Vita

Fonte: ifamnews.com

* * * * *
Cari amici di Duc in altum, è disponibile il mio nuovo libro: La trave e la pagliuzza. Essere cattolici “hic et nunc” (Chorabooks).
Uno sguardo sulla situazione della Chiesa cattolica e della fede. Senza evitare gli aspetti più controversi e tenendo conto dell’orizzonte dei nostri giorni, segnato dalla vicenda del Covid. Un diario di viaggio in una realtà caratterizzata da profonde divisioni, ma con la volontà di costruire, non di distruggere. E sapendo che il processo di conversione riguarda tutti, a partire da se stessi.
Il volume prende in esame questioni disparate (dal Concilio Vaticano II al pontificato di Francesco, dalla vita spirituale in regime di lockdown alle vicende vaticane, dal great reset alle questioni bioetiche) ma con un filo conduttore: l’amore per la Chiesa e la Tradizione, unito a una denuncia chiara sia delle derive moderniste sia delle nuove forme di dispotismo che limitano o negano le libertà fondamentali.
* * * * *
Sei un lettore di Duc in altum? Ti piace questo blog? Pensi che sia utile? Se vuoi sostenerlo, puoi fare una donazione utilizzando questo IBAN:
IT65V0200805261000400192457
BIC/SWIFT  UNCRITM1B80
Beneficiario: Aldo Maria Valli
Causale: donazione volontaria per blog Duc in altum
Grazie!

I miei ultimi libri