Aldo Maria Valli

Lettera / Vocogno: perché punirci così? Forse perché siamo ancora cattolici?

Cari amici di Duc in altum, come sapete, questo blog sta seguendo passo passo la vicenda di Vocogno, dove i fedeli sono stati privati della Santa Messa vetus ordo. Alle cronache e alle testimonianze già pubblicate si aggiunge ora questa, davvero toccante. E che non ha bisogno di commenti. ***  Carissimo Aldo Maria Valli, mi chiamo Giovanni, ho trent’anni e vivo a Milano. Sono docente di storia e filosofia presso l’Istituto G. Leopardi di Lecco. Da poco più di due mesi felicemente sposato con Martina. Sono grato di avere l’opportunità di scriverti, sebbene l’occasione sia per me causa di dolore….

Continue Reading

Le uova, san Tommaso e Chesterton. Ovvero: perché ogni attacco alla fede cattolica è un attacco all’uomo

di Rob Mutsaerts* La Chiesa cattolica ha sempre abbracciato la filosofia di Tommaso d’Aquino. Come mai? Perché si basa sul buon senso. La filosofia di san Tommaso è fondata sulla convinzione comune universale che le uova siano uova. Sembra ovvio, ma in questo nostro mondo confuso non lo è più. L’hegeliano può dire che un uovo è in realtà una gallina, perché fa parte di un infinito processo di creazione. Il berkeleiano può sostenere che le uova in camicia esistono solo quando esiste un sogno, perché è altrettanto facile chiamare sogno la causa delle uova come le uova la causa del sogno. Il pragmatico può credere che…

Continue Reading

Le lezioni scomode del Martirologio

di Greg Cook Il Martirologio Romano: un antidoto vitale, seppure scomodo, nei confronti di molte concezioni moderne sbagliate e nocive. Una veloce ricognizione fra siti web, blog e piattaforme d’informazione cattolici di orientamento conservatore o pro-tradizione rivela la presenza diffusa di alcuni argomenti decisamente controversi: il transgenderismo, l’agenda LGBTQ, come dare un senso (o anche se è possibile dare un senso) al Vaticano II e alle decisioni che provengono da Roma, e come diffondere il messaggio di Cristo in un mondo disorientato. C’è una raccomandazione cattolica che si fa al fedele e che ha validità perenne: quella di optare per…

Continue Reading

Esoterismo, magia e tarocchi nel collegio Rosmini. E l’esorcista prende nota

Mentre a Vocogno e nella cappella dell’ospedale San Biagio di Domodossola si impedisce a due sacerdoti, don Alberto e don Stefano, di celebrare le messe in rito antico, e non si dà risposta ai fedeli che chiedono un ripensamento, nella stessa Domodossola si consente che nel collegio Mellerio Rosmini si tenga una mostra dai contenuti esoterici e magici, con conseguente presa di posizione dell’esorcista del luogo. La mostra in questione è Setzinger Alchemica, sull’opera di Elisa Seitzinger, “un mondo inconfondibile e affascinante”, si legge nella presentazione, “scaturito da suggestioni composite e molteplici”. E ancora: “La Seitzinger è folgorata e folgorante, attinge…

Continue Reading

La misa tradicional: el tesoro redescubierto

La siguiente conferencia fue pronunciada en el Encuentro Pax Liturgica el viernes 28 de octubre de 2022, al comienzo de la peregrinación Populus Summorum Pontificum por el conocido periodista de la Rai y vaticanista Aldo Maria Valli, autor del blog Duc in altum. *** por Aldo María Valli Quisiera hablarles de la misa antigua –aunque tal vez sería mejor llamarla la Misa de todos los Tiempos–, como un tesoro redescubierto. Una perla preciosa, un tesoro invaluable escondido durante mucho tiempo de generaciones de católicos, incluido yo mismo, pero finalmente redescubierto, por la gracia divina y el compromiso de tantos valientes creyentes….

Continue Reading

Dopo il pellegrinaggio “Populus Summorum Pontificum” / Crisi della Chiesa e minoranze creative

di The Wanderer Il pellegrinaggio Populus Summorum Pontificum che si è svolto il mese scorso ad Petri sedem si può ben definire un successo, visti i tempi e la tempesta che ci si aspettava dopo Traditionis custodes. Ma che significa “successo”? Al giorno d’oggi, il concetto di successo è immediatamente associato a una questione di numeri: sembrerebbe che ciò che ha successo debba necessariamente avere a che fare con qualcosa di quantitativamente ragguardevole. Il che in parte è vero, ma è sempre necessario vedere ogni caso particolare. Il pellegrinaggio Summorum pontificum è stato sicuramente un successo perché vi hanno partecipato…

Continue Reading

“L’angelica milizia”. Viaggio controcorrente tra i nostri custodi

di Fabio Battiston Tra i molteplici temi ed argomenti che il cattolicesimo modernista ha da tempo messo in soffitta figura certamente quello degli angeli. Nei ricordi di chi ha più di cinquanta o sessant’anni (come chi scrive) affioreranno forse i momenti in cui ci insegnavano a pregare “Angelo di Dio che sei il mio custode” o quelli in cui ascoltavamo da sacerdoti e catechisti – nelle omelie domenicali o a dottrina – come queste entità spirituali della creazione divina combattessero per noi, e con noi, l’epica battaglia contro i demoni e il loro capo: Lucifero. C’è ancora traccia di tutto…

Continue Reading

Per don Alberto e don Stefano. Il vescovo Brambilla risponda e dimostri vera miseriordia

di Massimo Cicero Caro Valli, grazie per l’attenzione che ha prestato e sta prestando alla “poco cattolica” vicenda che vede protagonista da una parte il vescovo di Novara e dall’altra i fedeli cattolici di Vocogno e di Domodossola con i loro santi sacerdoti don Stefano Coggiola e don Alberto Secci. Mi premeva esprimere, anche se da così tanti chilometri di distanza (scrivo da Roma), il mio pieno sostegno alla comunità presenti fisicamente nelle valli piemontesi. Approfitto anche per sottolineare che c’è in rete c’è tutto un mondo che segue don Alberto e don Stefano nel loro apostolato. Basti vedere i…

Continue Reading

Il Qatar si apre al mondo (del pallone) ma emargina i cristiani

Mentre il Qatar è sotto i riflettori per la Coppa del mondo di calcio che si apre oggi, la onlus Porte aperte denuncia le discriminazioni religiose in atto nell’emirato. *** Nel momento in cui i tifosi di calcio di tutto il mondo si riuniscono in Qatar per la Coppa del mondo 2022, una portavoce di Porte aperte/Open Doors si chiede perché tutte le chiese cristiane ufficialmente registrate in Qatar siano confinate in un unico distretto. “I visitatori vengono incoraggiati a visitare i musei, gli antichi siti del patrimonio culturale del Qatar e i centri commerciali, ma una cosa che non…

Continue Reading

La festa più importante? Celeste, nove anni, non ha dubbi: Cristo Re! Gliel’ha insegnato don Alberto

Torniamo sulla vicenda di don Alberto e don Stefano, i sacerdoti ai quali il vescovo di Novara ha impedito di celebrare le messe in rito antico a Vocogno e nella cappella dell’ospedale San Biagio di Domodossola. Tra le tante lettere che il vescovo Brambilla sta ricevendo in questi giorni, eccone una davvero particolare. *** A Sua Eccellenza reverendissima monsignor Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara Eccellenza, mi permetto di raccontarLe un aneddoto che ha per protagonista mia figlia Celeste, nove anni, in quarta elementare. Da papà l’ho trovato tenerissimo. Il contesto è una lezione di inglese, una conversazione con la…

Continue Reading

Per sostenere “Duc in altum”

Caro amico di Duc in altum, se sei un lettore del blog, se pensi che il mio lavoro sia utile e desideri sostenerlo, ti ricordo che è possibile fare una donazione utilizzando questo IBAN: IT64Z0200820500000400192457 BIC/SWIFT: UNCRITM1D09 Beneficiario: Aldo Maria Valli Causale: donazione volontaria per blog Duc in altum Un altro modo per sostenere il mio lavoro è acquistare i miei libri. Ricordo i più recenti: Aldo Maria Valli, Virus e Leviatano, Liberilibri, 108 pagine, 10.45 euro Aldo Maria Valli, La finestra (romanzo), Fede & Cultura, 160 pagine, 15 euro Nicola Bux – Aldo Maria Valli, Il cambio della guardia. Bose…

Continue Reading

Lettera / “Signor cardinale Maradiaga, si penta”. Firmato: Martha Alegría Reichmann

Cari amici di Duc in altum, Martha Alegría Reichmann mi ha inviato questa lettera indirizzato al cardinale Oscar Maradiaga. Nella versione originale in spagnolo è stata pubblicata sul quotidiano honduregno El Libertador. Ricordo che la signora Reichmann, vedova dell’ex ambasciatore dell’Honduras presso la Santa Sede Alejandro Valladares Lanza, è autrice del libro Traiciones sagradas (Sacred Betrayals nella versione inglese), del quale è prossima anche la pubblicazione in italiano.  ***  Roma, 13 novembre 2022 di Martha Alegría Reichmann Al cardinale Oscar Andrés Rodríguez Maradiaga Signor cardinale, a pochi giorni dal suo imminente pensionamento, le invio queste righe per una sua riflessione. Nessuno…

Continue Reading

Val d’Ossola / I fedeli non si arrendono. Lettera a monsignor Brambilla

Cari amici di Duc in altum, si moltiplicano le lettere di fedeli al vescovo di Novara, monsignor Brambilla, sul caso dei due sacerdoti, don Alberto e don Stefano, ai quali è stato impedito di celebrare le messe in rito antico a Vocogno e nella cappella dell’ospedale San Biagio di Domodossola. Il vescovo ha stabilito che a partire dalla prima domenica di Avvento, il 27 novembre 2022, “il gruppo dell’ospedale di Domodossola si unirà al gruppo della chiesa di Vocogno, per celebrare la messa secondo il Missale Romanum (1962) nel Santuario di Re”. Monsignor Brambilla precisa poi: “Il Vescovo concederà la…

Continue Reading

Lettera aperta di monsignor Viganò al vescovo Brambilla / “Le chiedo un gesto di vera carità nei confronti dei fedeli a Lei affidati”

Lettera aperta a S.E. Mons. Franco Gulio Brambilla, vescovo di Novara, sull’applicazione di Traditionis custodes di Carlo Maria Viganò Eccellenza Reverendissima, la Sua recente decisione di sospendere la celebrazione della Liturgia tridentina nella chiesa di Vocogno e nella cappella di San Biagio, nelle Valli Ossolane, ha provocato una grande amarezza in migliaia di fedeli e nei sacerdoti legati al Rito tradizionale. Dopo anni di applicazione del Motu Proprio Summorum Pontificum, suscita profonda indignazione la freddezza con cui Ella ha dato esecuzione a Tratitionis custodes, nonostante che le facoltà riconosciute dal Codice di Diritto Canonico agli Ordinari diocesani Le permettessero di…

Continue Reading

Lettera / Contro la deriva neopagana, apostatica e sincretistica nella Chiesa cattolica

Cari amici di Duc in altum, ricevo e volentieri propongo questa lettera nella quale viene delineato un “decalogo di possibili azioni per combattere l’attuale crisi della chiesa temporale”. Buona lettura! *** Caro Valli, da diversi anni, purtroppo, ci troviamo a combattere una guerra (non riesco a trovare un termine più adatto) contro qualcosa di tragico che sta avvenendo dentro la nostra stessa casa, la Chiesa cattolica. Dalle colonne di questo blog tocchiamo con mano, quotidianamente, le “rivoluzioni” in atto. Constatiamo come tutto stia incredibilmente e rapidamente deteriorandosi, con l’obiettivo di mutare la barca di Pietro in qualcosa di mostruoso. Un…

Continue Reading

Gli attacchi alla vita contemplativa e la guerra contro la fede

Il caso del Carmelo di Filadelfia nel contesto della persecuzione della vita contemplativa di Maike  Hickson I recenti reportage di LifeSite sulla soppressione da parte di Roma di uno storico monastero carmelitano di Filadelfia, che è stato il primo punto d’appoggio negli Stati Uniti per la devozione a santa Teresa di Lisieux, hanno suscitato molte reazioni. Numerosi cattolici, non solo a Filadelfia, ma in tutti gli Stati Uniti, sono indignati per come Roma ha cercato di scoraggiare la conservazione di questo Carmelo, la cui fondatrice ebbe una corrispondenza diretta con Paolina, la sorella di santa Teresa, all’inizio del ventesimo secolo. LifeSite presenterà presto ulteriori prove…

Continue Reading

E a Rimini arriva, da Genova, Nicolò Anselmi. Vescovo primaverile. Anzi, balneare

di Romano Curiale «Intendiamo accogliere con gratitudine il nuovo pastore che il Santo Padre ha scelto per noi». Queste le parole con cui monsignor Lambiasi, vescovo di Rimini fino al compimento dei fatidici settantacinque anni, lo scorso settembre, ha annunciato il nuovo pastore che lo sostituirà: monsignor Nicolò Anselmi, da Genova. Eh, già, caro Valli, sic transit gloria mundi… et Ecclesiae. Fino al giorno prima ti danno da governare una diocesi (se poi lo fai o, invece, la porti al tracollo poco importa), e il giorno dopo non servi più, se non a fare il jolly nelle parrocchie a corto…

Continue Reading

Come barare in Bahrein

di Antonio Bianco Voglia il Signore donare l’unità di tutti i cristiani, ma è possibile l’unità a discapito della Verità? A quanto pare per Bergoglio, si. Colui che ha rinunciato al titolo di “Vicario di Cristo” non è nuovo a dare pubblicamente una visione errata dell’unica Chiesa di Cristo, Cattolica, Apostolica, Romana, piegandone la definizione al più insinuante ecumenismo, che evidentemente continua a muoversi da decenni negli uomini di chiesa, assumendo forme sempre più evidenti in qualità e quantità. Nel suo ultimo viaggio apostolico in Bahrein, incontrando i rappresentanti delle chiese e comunità cristiane, invoca una nuova Pentecoste come se…

Continue Reading

Gender e diritto / Se Bastien, otto anni, può decidere di farsi chiamare Josephine

In Francia il Consiglio di Stato ha recentemente convalidato una circolare che autorizza gli studenti transgender a utilizzare un nome di loro scelta e non quello con cui sono stati registrati all’anagrafe. A scuola gli studenti transgender potranno quindi usare il nome che avvertono come corrispondente al loro genere. Una misura – sottolinea il Conseil d’État, organo con funzioni consultive e giurisdizionali – che consente una migliore integrazione degli studenti transgender e non viola la legge. La circolare della quale era stata chiesta la cancellazione risale al settembre 2021 e afferma che la possibilità di scegliersi un nome diverso da…

Continue Reading

Il paradosso dell’ateismo cattolico

di Paolo Gulisano Il 17 novembre si celebra la Giornata mondiale della filosofia, promossa dall’Unesco per ricordare il valore della filosofia come disciplina e pratica quotidiana, in grado di trasformare la società. La filosofia, a detta dell’Unesco, apre al dialogo interculturale e al confronto ragionato tra opinioni differenti, e aiuta a comprendere le principali sfide contemporanee, creando le condizioni per il cambiamento. Il tema della Giornata della filosofia di quest’anno è davvero esplicito, a proposito di “cambiamento”, o sarebbe meglio dire Reset: “L’essere umano del futuro”. Ecco dunque che il transumanesimo, da incubo elaborato da pochi, sta diffondendosi e diventando…

Continue Reading

Sei un lettore di Duc in altum? Ti piace questo blog? Pensi che sia utile? Se vuoi sostenerlo, puoi fare una donazione utilizzando questo IBAN:

IT64Z0200820500000400192457
BIC/SWIFT: UNCRITM1D09
Beneficiario: Aldo Maria Valli
Causale: donazione volontaria per blog Duc in altum

Grazie!