Il caso Viganò – Il dossier che ha svelato il più grande scandalo all’interno della Chiesa

È il 26 agosto 2018 quando appare nei media la rivelazione dell’arcivescovo ed ex nunzio negli Stati Uniti Carlo Maria Viganò: da cinque anni papa Francesco sapeva che il cardinale Theodor McCarrick aveva commesso reati sessuali con seminaristi e sottoposti, e che c’erano sanzioni nei suoi confronti imposte da Benedetto XVI. Una notizia shock, che entra nel merito dei gravi casi recentemente venuti alla luce, approfondisce il ruolo di autorità ecclesiastiche che hanno coperto e protetto reati sessuali da parte di sacerdoti e mette sotto accusa direttamente il papa. Tra i giornalisti ai quali Viganò consegna il suo memoriale c’è Aldo Maria Valli, che in questo libro ripercorre i giorni dei contatti fra lui e il monsignore, la sofferenza interiore, il senso di lacerazione tra l’amore per la Chiesa, il desiderio di non scandalizzare i semplici e l’esigenza di far emergere la verità. Sullo sfondo di un pontificato che, pur esaltato dalla grande stampa, suscita in molti uno sconcerto crescente.

Disponibile dal 20 ottobre.

  • Titolo: Il caso Viganò – Il dossier che ha svelato il più grande scandalo all’interno della Chiesa
  • Autore: Aldo Maria Valli
  • Editore: Fede & Cultura
  • Pagine: 122
  • Edizione: 2018
  • ISBN: 978-88-6409-685-8
  • Prezzo: € 14

Acquista su Amazon
Acquista subito
Casa Editrice