Così, giusto per ricordare…

Oggi, nella festa di Sant’Agostino, un caro amico mi ha mandato il seguente messaggio, che faccio subito mio.

***

Sancti et in sancta Ecclesia illustres antistites Dei, […] quod invenerunt in Ecclesia, tenuerunt; quod didicerunt, docuerunt; quod a patribus acceperunt, hoc filiis tradiderunt.

I santi e illustri vescovi, nella santa Chiesa di Dio, […] hanno conservato ciò che hanno trovato nella Chiesa; hanno insegnato ciò che hanno imparato, ed hanno trasmesso ai figli ciò che hanno appreso dai padri.

(Aug., Contra Jul. 2, 10, 34)

Buona festa di Sant’Agostino!

A.M.V.

 

I miei ultimi libri