Le manifestazioni contro l’obbligo del Green Pass proseguiranno in tutta Italia sabato 31 luglio

Ecco l’elenco delle città in cui si terranno manifestazioni il prossimo sabato, 31 luglio

di Paolo Deotto

Il ministro dell’interno, signora Lamorgese, ha tenuto a far sapere che le manifestazioni di sabato scorso non erano autorizzate.

Del resto, non è nemmeno autorizzato rubare al popolo italiano la libertà e la dignità.

Questo governo sta tirando troppo la corda. Il popolo italiano ha una lunga tradizione di pazienza e, purtroppo, anche di menefreghismo. Ma ormai, dopo un anno e mezzo di menzogne, disastri, terrorismo sanitario, errori criminali, con una crisi economica che è devastante, si vuole anche imporre una vaccinazione di massa sulla cui utilità non c’è la minima chiarezza, ma in compenso si ignorano tutti gli effetti dannosi che possono verificarsi.

Il governo non ha il coraggio di imporre l’obbligatorietà del vaccino e allora inventa il Green Pass, che di fatto si configura come uno strumento ricattatorio per obbligare alla vaccinazione i molti recalcitranti.

E la storica pazienza del popolo italiano è ormai in via di esaurimento…

Con o senza autorizzazione è importantissimo che le proteste proseguano. Se lasciamo tregua e fiato a questi pirati, subito se ne approfitteranno. Ricordiamoci che non stiamo chiedendo delle concessioni: dobbiamo riprenderci la libertà, che è un nostro diritto e che questo governo ci ha già in buona parte rubato. Ora vorrebbe completare l’opera. Fermiamolo al più presto.

Qui di seguito pubblichiamo, così come ci è pervenuto, l’elenco delle città, con relativi orari e luoghi di ritrovo, in cui si terranno manifestazioni il prossimo sabato, 31 luglio.

Roma: Piazza del Popolo, 17:30

Genova: Piazza De Ferrari, 17:30

Firenze: Piazza della Signoria, 17:30

Torino: Piazza Castello, 17:30

Milano: Piazza Fontana, 17:30

Napoli: Piazza Dante, 17:30

Bologna: Piazza Maggiore, 17:30

Padova: Piazza Duomo, 17:30

Cagliari: Piazza Garibaldi, 18:00

Bergamo: Davanti la Procura, 17:30

Catania: Fontana dell’Elefante, 17:30

Palermo: Piazza Castelnuovo (Palchetto della Musica), 17:30

Reggio Emilia: Piazza della Vittoria, 17:30

Biella: Piazza Martiri della Libertà, 17:00

Parma: Piazza Garibaldi, 17:30

Pescara: Piazza della Rinascita (Piazza Salotto), 17:30

Varese: Piazza Monte Grappa, 17:30

Ostia: Viale Mediterraneo, 85 dalle 15:00 alle 20:00

Pordenone: piazza XX Settembre, 17:30

Ravenna: Piazza del popolo, 17:30

Forlì: Piazzale della Vittoria, 17:30

Lodi: Piazza della Vittoria, 17:30

Como: Piazza Cavour, 17:30

Fonte: ilnuovoarengario.it

 

I miei ultimi libri