Telefonata urgente per il papa. Chi era?

Cari amici di Duc in altum, come abbiamo detto in precedenza, oggi, durante l’udienza, il papa ha ricevuto una telefonata urgente. Un fatto che ha suscitato molte domande. Chi c’era dall’altra parte del telefono? Ecco alcune ipotesi che abbiamo raccolto.

*

È Parolin. Informa che Becciu è scappato.

È Becciu. Informa che Parolin è scappato.

Sono i servizi segreti vaticani. Dicono che Becciu sarebbe negli Emirati Arabi Uniti, paradiso fiscale.

Sono i servizi segreti vaticani. Dicono che Parolin sarebbe nel Barhein, altro paradiso fiscale.

Sono i servizi segreti vaticani. Dicono che nessuno dei due avrebbe a che fare con il paradiso. Fiscale.

È Becciu. Chiede se può comprare un palazzo a Londra. Dice che è un affare.

È la congregazione del culto divino. Dice che hanno beccato un prete mentre celebrava ad Orientem.

È la congregazione del culto divino. Chiede se il prete beccato va torturato perché faccia i nomi dei complici.

È la Congregazione per la dottrina delle fede. Conferma che la tortura si può fare come male minore.

Sono i servizi segreti vaticani. Dicono che c’è un’app per individuare i preti che celebrano in latino (*).

Sono i servizi segreti vaticani. Chiedono se c’è qualcuno che sa il latino.

È il Governatorato. Chiede se per il prossimo presepe va bene il modello China’s Ghost. O il papa preferisce piuttosto andare di nuovo sul satanico?

È Benedetto XVI. Chiede se va bene una serata pizza e birra.

È lo Ior. Chiede se per la serata pizza e birra si può fare alla romana.

È lo Ior. Dice che se per la serata pizza e birra offre l’emerito è ancora meglio. Ma i conti vanno bene, eh!

È il medico del papa. Dice che può rassicurare: tra gli effetti indesiderati del vaccino non c’è quello di diventare veramente misericordiosi.

È il padre James Martin. Dice che ha saputo che c’è un gruppo di preti che si spaccia per LGBT ma sono in realtà quei rigidi di Latin Given By Tradition (*).

È un missionario dall’Amazzonia. Dice che lo stock di pachamame gli è rimasto sul gobbo perché là mica sono fessi e nessuno le vuole.

È il culto divino. In una catacomba hanno beccato cento fedeli che prendevano la comunione in bocca. Chiedono se possono murare la catacomba. Con dentro i fedeli.

È la congregazione per la dottrina della fede. Chiede se i fedeli, prima di essere murati, devono per lo meno giurare di credere nel Concilio.

Sono i servizi segreti vaticani. Dicono che hanno visto Viganò aggirarsi per piazza San Pietro camuffato da turista americano.

Sono i servizi segreti vaticani. Dicono che il turista americano non confessa. Ma adesso procedono con la tortura della goccia cinese (hanno già parlato con quelli della dottrina della fede).

È lo Spirito Santo. Chiede del papa…

Ma no, è uno scherzo telefonico.

A.M.V.

(*) queste le devo agli amici di Eccles is saved

* * * * *

Sei un lettore di Duc in altum? Ti piace questo blog? Pensi che sia utile? Se vuoi sostenerlo, puoi fare una donazione utilizzando questo IBAN:

IT65V0200805261000400192457

BIC/SWIFT  UNCRITM1B80

Beneficiario: Aldo Maria Valli

Causale: donazione volontaria per blog Duc in altum

Grazie!

 

 

 

I miei ultimi libri