Vaticano / Per la prima volta una donna nominata segretario generale del Governatorato

Papa Francesco ha nominato segretario generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano suor Raffaella Petrini, finora officiale della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli. È la prima donna a ricoprire questa carica.

Il Governatorato vaticano è l’organismo che esercita il potere esecutivo, a nome del papa, nello Stato della Città del Vaticano. Dal punto di vista del diritto internazionale è un’entità distinta dalla Santa Sede. Fu istituito il 20 marzo 1939 e trova sede nello storico Palazzo del Governatorato in Vaticano.

Suor Petrini è nata a Roma il 15 gennaio 1969 e appartiene alle Franciscan Sisters of the Eucharist, Suore francescane dell’Eucaristia, istituto religioso nato negli Stati Uniti negli anni Settanta del secolo scorso dalla separazione di alcune comunità dalla congregazione delle Suore francescane dell’adorazione perpetua di La Crosse. La fondatrice, madre Rosemae Pender, è morta all’età di 94 nel 2016 durante una Messa di ringraziamento per i suoi settantacinque anni di vita religiosa. È spirata all’improvviso dopo aver rinnovato i propri voti e aver portato all’altare, durante l’offertorio, le costituzioni della propria congregazione.

Suor Petrini ha conseguito la laurea in scienze politiche presso l’Università Luiss a Roma, il dottorato in scienze sociali presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino e il master in Science of Organization Behavior alla Barney School of Business dell’Univeristà di Hartford, in Connecticut. Dal 2015 al 2019 ha insegnato dottrina sociale della Chiesa e sociologia sanitaria presso l’Istituto di teologia pastorale sanitaria Camillianum di Roma. Attualmente è docente di economia del welfare e sociologia dei processi economici presso la facoltà di Scienze sociali della Pontificia Università San Tommaso.

Fonti: agensir.it

avvenire.it

* * * * *

Sei un lettore di Duc in altum? Ti piace questo blog? Pensi che sia utile? Se vuoi sostenerlo, puoi fare una donazione utilizzando questo IBAN:

IT65V0200805261000400192457

BIC/SWIFT  UNCRITM1B80

Beneficiario: Aldo Maria Valli

Causale: donazione volontaria per blog Duc in altum

Grazie!

 

 

 

I miei ultimi libri