Slovacchia, autorità rivedono le misure anti-Covid. Pochi prenotati per gli eventi con il papa

Sono circa 46 mila, anziché le 350 mila previste, le persone che si sono prenotate per partecipare agli eventi con papa Francesco in Slovacchia, in occasione della visita in programma dal 13 al 15 settembre.

Lo rende noto la stampa locale spiegando che il dato è stato confermato da Martin Kramara, portavoce della Conferenza episcopale slovacca.

Circa 23 mila persone si sono registrate a per la Messa nella spianata del santuario nazionale di Šaštin, mercoledì 15 settembre.

Tredicimila quelle che hanno fatto richiesta per Prešov”, ha detto Kramara, per la divina liturgia bizantina di san Giovanni Crisostomo, martedì 14 .

Circa mille le persone che hanno chiesto di partecipare all’incontro del papa con la comunità rom nel quartiere Luník IX a Košice. Novemila quelle che si sono prenotate per l’incontro con i giovani allo stadio Lokomotiva di Košice.

A fronte di queste cifre deludenti, le autorità hanno fatto un passo indietro circa la normativa anti-Covid, che in un primo tempo permetteva solo ai vaccinati di prendere parte agli eventi.

“Il motivo – scrive la stampa slovacca – è il numero bassissimo di persone prenotate: ci si aspettava un afflusso di trecentomila persone solo per la Messa nel santuario di Šaštin, ma finora si sono registrati solo trentamila fedeli”.

Dunque, “un test negativo, o un certificato che dimostri di essere guariti dal Covid-19 entro gli ultimi centottanta giorni saranno sufficienti per ottenere un biglietto” hanno annunciato i vescovi slovacchi in una nota.

Nel Paese la percentuale di vaccinati è del 49,5% della popolazione adulta, rispetto alla media europea del 70%.

Il divieto di partecipazione per le persone non vaccinate era stato al centro di polemiche.

* * * * *

Sei un lettore di Duc in altum? Ti piace questo blog? Pensi che sia utile? Se vuoi sostenerlo, puoi fare una donazione utilizzando questo IBAN:

IT65V0200805261000400192457

BIC/SWIFT  UNCRITM1B80

Beneficiario: Aldo Maria Valli

Causale: donazione volontaria per blog Duc in altum

Grazie!

I miei ultimi libri