ll Vaticano cancella la diretta televisiva del saluto di Biden al papa

Niente copertura televisiva in diretta per la visita di Biden oggi dal papa. La decisione è stata presa dal Vaticano. La copertura sarà limitata all’arrivo del corteo presidenziale nel cortile di San Damaso. In genere, in questi casi, le telecamere del Centro televisivo vaticano mostrano, dopo il corteo, anche l’inizio del colloquio privato, lo scambio dei doni, il momento della foto ufficiale e il congedo. Vigorosa la protesta dei giornalisti accreditati, come spiega questo articolo del Washington Post.

***

di Nicole Winfield | AP

Il Vaticano ha bruscamente cancellato la trasmissione in diretta programmata per l’incontro tra il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e papa Francesco in Vaticano, una restrizione alla copertura mediatica della Santa Sede che ha suscitato le lamentele dei giornalisti accreditati presso la Casa Bianca e il Vaticano.

La trasmissione in diretta della visita coprirà solo l’arrivo del corteo del presidente nel cortile del Palazzo apostolico. Il portavoce vaticano Matteo Bruni ha affermato che il piano rivisto riflette la “procedura normale” stabilita durante la pandemia di coronavirus per tutti i capi di Stato o di governo in visita.

Annullata dunque la copertura sia del saluto di Biden a Francesco nella Sala del Trono del palazzo sia dell’inizio del colloquio privato ​​nella biblioteca del papa.

Il Vaticano ha detto che dopo la visita fornirà ai media accreditati filmati montati dell’incontro.

Biden, il secondo presidente cattolico degli Stati Uniti, ha incontrato Francesco tre volte, ma questa sarà la prima da capo della Casa Bianca.

L’udienza è stata attentamente monitorata poiché i vescovi statunitensi, che si incontreranno tra poche settimane per il loro congresso annuale autunnale, avranno all’ordine del giorno il problema del sostegno di Biden al diritto all’aborto e del suo accostarsi alla Comunione. Sebbene la Conferenza episcopale non dovrebbe produrre nessun documento che contenga il nome di Biden, si ritiene possibile che dall’incontro dei vescovi americani potrà uscire un chiaro messaggio di rimprovero.

Francesco ha sostenuto con forza l’opposizione della Chiesa all’aborto, definendolo “omicidio”. Ma ha anche detto che i vescovi dovrebbero essere pastori, non politici.

Il Vaticano ha fornito per anni la copertura televisiva in diretta per le visite dei principali capi di Stato, tra cui il presidente Donald Trump, e aveva programmato tale copertura anche per Biden e per il presidente sudcoreano Moon Jae-in, anch’egli a Roma.

Il Vaticano ha continuato a citare la pandemia come motivo per negare ai media esterni l’accesso all’inizio e alla fine delle udienze papali con i leader. Durante quei momenti nella biblioteca del papa i giornalisti possono vedere i doni che vengono scambiati, guardare mentre viene scattata la fotografia formale e ascoltare i commenti mentre i leader arrivano e partono, così da avere un’idea di come sta andando la visita. Ora possono entrare solo il fotografo ufficiale del papa e i videogiornalisti vaticani.

L’associazione dei corrispondenti vaticani ha protestato contro la cancellazione della copertura in diretta, e diversi media, tra cui l’Associated Press, hanno chiesto spiegazioni.

Il capo dell’Associazione dei corrispondenti della Casa Bianca, Steven Portnoy (CBS News Radio) ha espresso disappunto per la mancanza di copertura in diretta e il divieto di accesso ai media indipendenti. Biden sta viaggiando con il suo gruppo di giornalisti che normalmente sarebbero ammessi nella biblioteca del papa per l’inizio e la fine dell’udienza insieme ai giornalisti accreditati in Vaticano.

In una serie di tweet, Portnoy ha osservato che il pool itinerante della Casa Bianca è stato completamente vaccinato e che un incontro così sostanziale tra un presidente cattolico e il capo della Chiesa cattolica, forte di 1,3 miliardi di fedeli, “richiede una copertura indipendente”.

La portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, ha detto che l’amministrazione stava “azionando ogni leva che abbiamo” per ottenere un maggiore accesso. “Crediamo nel valore della stampa libera. Crediamo nel valore di assicurarvi l’accesso ai viaggi del presidente e alle sue visite all’estero”, ha affermato Psaki durante un briefing alla Casa Bianca.

______________________

All’articolo ha contribuito da Roma il corrispondente di AP Zeke Miller

Titolo originale: Vatican cancels live TV broadcast of Biden greeting pope

Nella foto Ansa, Francesco saluta l’allora vice presidente americano Joe Biden, a Roma per un congresso internazionale, il 29 aprile 2016

Fonte: washingtonpost.com

 

I miei ultimi libri