Blog

“Lockdown” parola dell’anno. E da noi, fra un webinar e l’altro, ecco avanzare la sextortion e il poliamore

Lockdown è la parola dell’anno 2020. Ad eleggerla, senza troppa fantasia, è stato il dizionario di lingua inglese Collins. Ecco la definizione: “È l’imposizione di stringenti restrizioni sui viaggi, le interazioni sociali e l’accesso agli spazi pubblici”. Attraverso il Collins Corpus, che contiene 4,5 miliardi di parole tratte da siti web, libri, giornali, radio e tv, veniamo a sapere che l’uso di lockdown è aumentato del 6000%. Se nel 2019 il suo utilizzo era stato registrato quattromila volte, nel 2020 è salito a oltre 250 mila. Una consulente del dizionario Collins, Helen Newstead, ha spiegato che la parola è stata…

Continue Reading

Niente Te Deum e niente Messa del 1° gennaio per Francesco

Cari amici di Duc in altum, apprendiamo dal sito della Santa Sede che Francesco non  presiederà le celebrazioni di questa sera e di domani mattina. Ecco il comunicato ufficiale. *** Dichiarazione del Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni A causa di una dolorosa sciatalgia le celebrazioni di questa sera e di domani mattina presso l’Altare della Cattedra della Basilica Vaticana non saranno presiedute dal Santo Padre Francesco. I Primi Vespri e Te Deum di questa sera, 31 dicembre 2020, saranno presieduti da Sua Eminenza il Card. Giovanni Battista Re, Decano del Collegio Cardinalizio, mentre la Santa Messa…

Continue Reading

Lettera dal Grande Freddo

Cari amici di Duc in altum, un lettore mi segnala quanto segue. Su un sito italiano di articoli religiosi stava cercando alcuni oggetti per la sacrestia quando è rimasto incuriosito dal commento di un cliente, sia perché più lungo degli altri sia perché contrassegnato dalla bandiera della Finlandia. Lo pubblico qui sotto (mi sono solo permesso di sistemare un po’ l’italiano zoppicante). Mi sembra significativo non solo perché, a quanto pare, certi oggetti di carattere religioso nel progredito Nord Europa non si trovano più, ma perché segnala un Grande Freddo che non riguarda solo l’ambiente, ma le anime. *** Ho…

Continue Reading

Buon anno! Duc in altum!

Cari amici di Duc in altum, alla fine di quest’anno così difficile, vedo girare messaggi che insultano il 2020. Capisco la reazione apotropaica a tante avversità, ma noi credenti sappiamo che il tempo, dono di Dio, è sempre provvidenziale. Innalziamo dunque il nostro Te Deum laudamus. Vi mando un pensiero affettuoso, in unione di preghiera. Grazie a tutti: autori e lettori. Buon 2021! Che sia davvero un anno nuovo! Vi saluto con le parole di san Paolo e con le preghiere di due amici: il monaco benedettino Giulio Meiattini e il collega giornalista Alessandro Forti. Buon anno! Duc in altum!…

Continue Reading

L’aborto in Argentina e gli amici di papa Francesco

Cari amici di Duc in altum, nel giorno in cui in Argentina è stata approvata la legge sull’aborto (dopo il via della Camera, anche il Senato ha detto sì alla legge, con 38 voti a favore e 29 contro) ricevo da Buenos Aires questo contributo del professor Rubén Peretó Rivas. *** Oggi è stata approvata in Argentina la legge sull’aborto, una delle più permissive al mondo, che lo permette addirittura fino al nono mese di gravidanza, quando la “salute integrale della gestante” è compromessa. Al di là di tutte le considerazioni morali che conosciamo, è stata una sconfitta umiliante per…

Continue Reading

Comunione sulle mani / Ecco come avviene l’apostasia eucaristica

Cari amici di Duc in altum, dopo un precedente contributo centrato su considerazioni di tipo pastorale, don Marco Begato interviene di nuovo sulla questione della Comunione sulle mani, che tanto fa soffrire moltissimi fedeli, addirittura costretti a restare lontani dall’Eucaristia per l’impossibilità di riceverla sulla bocca. *** Torno a riflettere sull’ipotesi di un’apostasia eucaristica. Come già detto, non la intendo nel senso di un’evidente presa di posizione contro la fede, ma come il possibile avanzare di un vissuto ecclesiale che va perdendo il senso specifico della presenza reale di Cristo nel Santissimo Sacramento. Nell’articolo precedente ho presentato alcune impressioni di…

Continue Reading

Il vaccino anti-Covid e gli “eventi di impatto sulla salute”. Ecco una tabella su cui ragionare

Cari amici di Duc in altum, un amico mi ha inviato un video che fa pensare. Il signore che parla è Vernon Coleman (1946), giornalista, scrittore, blogger ed ex medico di base, autore di numerosi saggi e romanzi. Noto per la sua libertà di giudizio, Coleman nel suo sito non nasconde di avere “molti nemici tra l’establishment medico e tra le alleanze commerciali dell’establishment”. Inoltre, in molti dei suoi libri di medicina e in migliaia di articoli su giornali e riviste Vernon Coleman “ha richiamato l’attenzione sui pericoli derivanti dall’uso di specifici farmaci da banco e da prescrizione”. Nel libro…

Continue Reading

“La libertà religiosa, tesoro da custodire”. Trump onora san Thomas Becket nell’anniversario del martirio

Cari amici di Duc in altum, nell’anniversario del martiro di san Tommaso Becket (29 dicembre 1970) il presidente Donald Trump ha voluto ricordare il campione della libertà della Chiesa con un atto ufficiale, pubblicato dal sito della Casa Bianca, che suona anche come un monito. Lo propongo qui nella mia traduzione. *** Proclamazione per l’850° anniversario del martirio di san Tommaso Becket Oggi è l’850° anniversario del martirio di san Tommaso Becket. Era uno statista, uno studioso, un cancelliere, un prete, un arcivescovo e un leone della libertà religiosa. Prima che la Magna Carta fosse redatta, prima che il diritto…

Continue Reading

La nostra battaglia. Un manuale per combattere il Maligno

Cari amici di Duc in altum, vi propongo il mio più recente intervento per la rubrica La trave e la pagliuzza, in Radio Roma Libera. Si parla del manuale di spiritualità, disponibile on line, La nostra battaglia, scritto dall’Investigatore Biblico. *** “La nostra battaglia, infatti, non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti” (Ef 6,12). Con queste parole l’Investigatore Biblico (pseudonimo dietro il quale si nasconde un sacerdote ottimo conoscitore delle Scritture) apre…

Continue Reading

Preghiera di fine anno / Don Alberto Strumia, ricordando il cardinale Caffarra: “Siamo ostaggi del tempo, ma cittadini dell’eternità. La fede nel Figlio di Maria vince il tempo”

Cari amici di Duc in altum, dopo quelle di don Nicola Bux e di Ettore Gotti Tedeschi, vi propongo la preghiera di fine anno che mi è stata inviata da don Alberto Strumia. *** Caro Aldo Maria, come preghiera, alla fine di questo difficile (per non dire “apocalittico”) anno 2020, e affidamento alla Vergine Maria per il prossimo 2021, non ho potuto trovare altro di più significativo e “profetico” di questa omelia tenuta dal cardinale Carlo Caffarra, allora arcivescovo di Bologna, nella basilica di San Petronio, in occasione del Te Deum di ringraziamento. Il testo si dimostra, oggi, di portata…

Continue Reading

Vaccino: ma siamo sicuri che non stiamo facendo da cavie?

Cari amici di Duc in altum, Alessandro Martinetti, instancabile analista dei dati sulla pandemia e sui vaccini, mi ha inviato questo contributo. Lo sottopongo alla vostra attenzione. *** Caro dottor Valli, il vaccino Pfizer è sicuro? Per onestà bisogna (purtroppo) rispondere: non possiamo saperlo. Infatti, l’ultimo report che riferisce i risultati del trial di fase 2/3 del vaccino anti-Covid Pfizer ammette candidamente (vedasi al capitolo “discussione”)  che lo stato di salute della metà dei circa 19 mila partecipanti alla sperimentazione ai quali è stata somministrata la seconda dose è stato monitorato per soli due mesi (sessanta giorni!) dopo la somministrazione…

Continue Reading

In Terra Santa. Viaggio nei luoghi del Mistero

Cari amici di Duc in altum, vi propongo il mio più recente contributo per la rubrica La trave e la pagliuzza, in Radio Roma Libera. Si parla del libro di padre Vincent Nagle Viaggio in Terra Santa. *** Se non siete mai stati in Terra Santa, oppure ci siete stati e desiderate rivivere l’esperienza ripercorrendo il pellegrinaggio nei luoghi santi, consiglio il libro Viaggio in Terra Santa. Vedere e credere: leggere il Vangelo nei luoghi di Gesù, di padre Vincent Nagle (Ares, 272 pagine, 15 euro) un diario semplice ma intenso attraverso il quale l’autore, religioso americano che fa parte…

Continue Reading

Oggi in diretta: don Divo Barsotti e le sue meditazioni sulla fede

Don Divo Barsotti, grande figura del cattolicesimo del ventesimo secolo, sarà al centro della diretta di oggi, 27 dicembre, alle ore 18, trasmessa in live streaming sul canale YouTube RITORNO A ITACA, su TWITTER e sulla fanpage in Facebook di AURELIO PORFIRI. Sarà presentato il libro di meditazioni sulla fede In fide vivo!, che raccoglie alcuni esercizi tenuti dal padre Barsotti a Bagheria (Palermo) dall’8 all’11 dicembre 1971 sul tema della fede. Ne parleranno i padri Agostino Ziino e Serafino Tognetti della Comunità dei Figli di Dio, gli studiosi Guido Vignelli e Marco Vannini e i teologi don Nicola Bux e padre Giovanni Cavalcoli….

Continue Reading

L’Argentina e la pretesa di rendere “legale” il crimine abominevole dell’aborto. Parla monsignor Aguer, vescovo coraggioso

Cari amici di Duc in altum, dopo che la Camera dei deputati dell’Argentina ha approvato un disegno di legge per la legalizzazione dell’aborto – al momento ammesso solo in caso di stupro o se la salute della donna è in pericolo – tocca ora al Senato affrontare la questione. In proposito, ecco un contributo, forte e chiaro, di monsignor Hector Aguer, arcivescovo emerito di La Plata. *** Il Concilio Vaticano II, per sua natura e per le sue conseguenze, è stato l’evento ecclesiale più importante del XX secolo. Ne è stato fatto uso e abuso. Secondo me -come ho scritto…

Continue Reading

Natale a Betlemme, tra le tenebre della cronaca e la luce della fede

Nella piazza della Mangiatoia c’è il grande albero di Natale illuminato e lungo le strade ci sono le decorazioni, ma per Betlemme è un Natale triste. Nelle ultime settimane i casi di coronavirus sono aumentati in Cisgiordania, e nel distretto di Betlemme si sono registrati alcuni dei più alti tassi di infezione. Gli ospedali sono pieni e le autorità palestinesi hanno fatto ricorso a severe restrizioni. Le strade sono vuote, i negozi chiusi. Per l’economia locale un duro colpo. La Messa di mezzanotte e l’accensione dell’albero attirano di solito migliaia di pellegrini e turisti, ma quest’anno è il vuoto. La…

Continue Reading

Stati Uniti / E se la secessione fosse la strada giusta, specie per i cattolici?

Anche se il prossimo 20 gennaio sarà effettivamente Joe Biden a prestare giuramento come nuovo presidente degli Stati Uniti, le vicende degli ultimi mesi hanno dimostrato che i cittadini americani non sono mai stati così divisi. La spaccatura è netta e gli appartenenti alle due parti hanno preso strade che appaiono del tutto inconciliabili. Ecco perché una parola che sembrava sparita dal vocabolario americano è tornata ultimamente alla ribalta: secessione. Occupandosi della questione su Crisis Magazine Eric Sammons scrive che nella mente della maggior parte degli americani la secessione evoca immagini della guerra civile, della schiavitù e del razzismo. Rappresenta…

Continue Reading

L’anno che verrà / Diretta con De Mari, Cascioli, Gotti Tedeschi, Rusconi, Ureta, Valli, Porfiri

Cari amici di Duc in altum domenica 3 gennaio 2021, ore 18 L’anno che verrà Addio 2020… Benvenuto 2021? Diretta Facebook nella fanpage di Aurelio Porfiri, diretta YouTube nel canale Ritorno a Itaca con Silvana De Mari   Riccardo Cascioli  Ettore Gotti Tedeschi Giuseppe Rusconi Antonio Ureta Aldo Maria Valli Modera Aurelio Porfiri    

Continue Reading

Non è una fiaba, è una notizia! Buon Natale!

Il Natale è una verità: la verità di Dio che sorprendentemente ci ama ed è venuto a farsi uno di noi. Dio ormai non ci lascia più; non siamo più soli: i compagni, gli amici, i parenti ci possono abbandonare. Ma il Dio che ha tanto amato il mondo da dare il suo unico Figlio, unito personalmente per sempre alla nostra natura di creature fragili e dolenti, non ci abbandonerà mai alle nostre tristezze, alla nostra inquietudine, al nostro peccato. Non è una fiaba, è una notizia, cioè l’informazione su un fatto avvenuto; non è un bel sogno, è una…

Continue Reading

Monsignor Viganò: “Stiamo assistendo alle prove generali per l’instaurazione del regno dell’Anticristo”

Cari amici di Duc in altum, Maike Hickson ha intervistato per LifeSiteNews monsignor Carlo Maria Viganò. Il tema dal quale parte la conversazione – che qui vi propongo nella versione italiana – è il vuoto venutosi a creare nella Basilica Vaticana, dove ormai da mesi, come ha notato Armin Schwibach (poi ripreso dalla stessa Mike Hickson), Francesco non celebra più il Sacrificio eucaristico all’altare della Confessione, dopo la profanazione avvenuta con l’offerta presentata all’idolo detto pachamama. ***   Omnes dii gentium dæmonia. Ps. 95, 5 Eccellenza, in un mio recente articolo ho fatto notare che l’altare papale della Basilica Vaticana non…

Continue Reading