Search Results for: Cialis

Se per salvare il socialismo occorre esaltare la povertà

Cari amici di Duc in altum, ricevo da Giovanni Formicola, e volentieri vi propongo, questo commento. *** Il già senatore del Pd (e figuriamoci!) Andrea Ranieri scrive ad Avvenire, e Avvenire pubblica senza critica (ri-figuriamoci!), sulla povertà come unico rimedio alla crisi planetaria che staremmo vivendo, a causa dello stile di vita occidentale, che darebbe “origine a una nuova ‘umanità’, che distrugge gli habitat di animali e piante, e che assiste senza battere ciglio allo sterminio di esseri umani in fuga dalla guerra e dalla fame”, e perciò dovrebbe indurre a “riconsiderare da un punto di vista alternativo alla visione…

Continue Reading

Un piano universale di sovversione / 6. Rompere l’assedio del silenzio

Cari amici di Duc in altum, l’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira ha pubblicato uno studio controcorrente sulle misure che sono state applicate per fronteggiare la pandemia da Covid-19. Lo studio, ricco di fonti verificabili, sfata numerosi dogmi della visione fondata sul terrore. Si tratta di un testo esaustivo ma, a causa della sua dimensione, non lo posso pubblicare integralmente sul blog. Ho deciso dunque di dividerlo in puntate. Oggi siamo arrivati all’ultima, comprensiva dell’apparato di note. Buona lettura!  di José Antonio Ureta e Frederico Abranches Viotti Istituto Plinio Corrêa de Oliveira Attraverso l’azione dello Spirito Santo, una parte considerevole dell’opinione…

Continue Reading

Un piano universale di sovversione / 5. Il sostegno di Francesco al governo mondiale unificato (e filocinese)

Cari amici di Duc in altum, l’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira ha pubblicato uno studio controcorrente sulle misure che sono state applicate per fronteggiare la pandemia da Covid-19. Lo studio, ricco di fonti verificabili, sfata numerosi dogmi della visione fondata sul terrore. Si tratta di un testo esaustivo ma, a causa della sua dimensione, non lo posso pubblicare integralmente sul blog. Ho deciso dunque di dividerlo in puntate. Qui trovate la quinta. Fornirò l’apparato delle note in occasione della sesta e ultima puntata. Buona lettura!  di José Antonio Ureta e Frederico Abranches Viotti Istituto Plinio Corrêa de Oliveira Nel suo…

Continue Reading

Un piano universale di sovversione / 4. La recessione economica e i piani per il Great Reset

Cari amici di Duc in altum, l’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira ha pubblicato uno studio controcorrente sulle misure che sono state applicate per fronteggiare la pandemia da Covid-19. Lo studio, ricco di fonti verificabili, sfata numerosi dogmi della visione fondata sul terrore. Si tratta di un testo esaustivo ma, a causa della sua dimensione, non lo posso pubblicare integralmente sul blog. Ho deciso dunque di dividerlo in puntate. Qui trovate la quarta. Fornirò l’apparato delle note in occasione dell’ultima puntata. Buona lettura!  di José Antonio Ureta e Frederico Abranches Viotti Istituto Plinio Corrêa de Oliveira Nell’aprile 2020, l’Istituto Plinio Corrêa…

Continue Reading

Un piano universale di sovversione / 2. Il panico come fattore di guerra psico-politica

Cari amici di Duc in altum, l’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira ha pubblicato uno studio controcorrente sulle misure che sono state applicate per fronteggiare la pandemia da Covid-19. Lo studio, ricco di fonti verificabili, sfata numerosi dogmi della visione fondata sul terrore. Si tratta di un testo esaustivo ma, a causa della sua dimensione, non lo posso pubblicare integralmente sul blog. Ho deciso dunque di dividerlo in puntate. Qui trovate la seconda. Fornirò l’apparato delle note in occasione dell’ultima puntata. Buona lettura!  di José Antonio Ureta e Frederico Abranches Viotti Istituto Plinio Corrêa de Oliveira Il panico come fattore di…

Continue Reading

Un piano universale di sovversione / 1. Proiezioni allarmistiche e inefficacia dei lockdown

Cari amici di Duc in altum, l’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira ha pubblicato uno studio controcorrente sulle misure che sono state applicate per fronteggiare la pandemia da Covid-19. Lo studio, ricco di fonti verificabili, sfata numerosi dogmi della visione fondata sul terrore. Si tratta di un testo esaustivo ma, a causa della sua dimensione, non lo posso pubblicare integralmente sul blog. Ho deciso dunque di dividerlo in puntate. Fornirò l’apparato delle note in occasione dell’ultima puntata. Buona lettura!  di José Antonio Ureta e Frederico Abranches Viotti Istituto Plinio Corrêa de Oliveira L’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira (Ipco) ha pubblicato, il…

Continue Reading

San Giovanni Paolo II nel mirino dei servizi segreti sovietici. Uno storico polacco racconta i documenti del Kgb scoperti a Vilnius

Oggi, anniversario della nascita di Karol Wojtyła, un’intervista di Włodzimierz Rędzioch su un libro con nuovi documenti sull’”interessamento” del Kgb sovietico per Giovanni Paolo II. *** di Włodzimierz Rędzioch È uscito in Polonia un libro dello storico e giornalista polacco Andrzej Grajewski, scritto insieme a Irena Mikłaszewicz: Il pontificato delle molte minacce. Giovanni Paolo II alla luce dei documenti dell’operazione ‘Kapella’ 1979-1990. Dietro il nome in codice “Kapella” ci sono le azioni del Kgb sovietico contro Giovanni Paolo II. Questa è la prima raccolta al mondo, purtroppo parziale, di documenti del Kgb che mostrano quanto i servizi sovietici fossero interessati…

Continue Reading

Il Covid, le politiche punitive e l’uso mistificatorio del concetto di bene comune

di Aldo Maria Valli Sul Covid continuiamo ad ascoltare discorsi e a leggere notizie improntate ad allarmismo, come se i mesi appena trascorsi non ci avessero insegnato nulla. Ma la primavera del 2021 non è l’inverno del 2020. Oggi conosciamo meglio il Covid e abbiamo potuto fare esperienza dei modi in cui è stato affrontato. Ormai possiamo dire che i benefici delle scelte governative – in sostanza, la politica dei lockdown – sono stati sopravvalutati e gonfiati, mentre i danni che hanno provocato, devastanti sia per le persone sia per le nazioni, sono stati e sono tuttora sottostimati. Se mi chiedete…

Continue Reading

Misure anti-Covid: davvero per il “bene comune”?

Da tempo mi chiedo perché i dati giornalieri sull’andamento del virus in Italia vengano forniti in cifre assolute e non in percentuale. Dal punto di vista psicologico c’è infatti una significativa differenza. Prendiamo gli ultimi dati ufficiali a disposizione, quelli del 3 maggio 2021, secondo i quali le persone che hanno contratto il virus sono circa quattro milioni, per l’esattezza 4.050.708. Ora, se dico che le persone che hanno contratto il virus sono più di quattro milioni ottengo un certo effetto psicologico, ma se dico che la cifra di 4.050.708 corrisponde al 6,75% sul totale della popolazione italiana (60 milioni)…

Continue Reading

Sulla paura, eterno mezzo di manipolazione

di Bernard Dumont* Nel 2009 Jaques Attali [1] che assume volentieri il compito di consigliere del principe, fece una affermazione che oggi acquista un rilievo particolare: “La storia ci insegna che l’umanità non si evolve in modo significativo se non quando ha veramente paura”. La frase è ampollosa, ma dietro la genericità della proposta nasconde una intenzione politica. Coloro che intendono approfittare di un’occasione come quella dell’attuale attacco virale mondiale possono orientare il corso delle cose nel senso che a loro conviene, ottenendo la sottomissione delle masse attraverso mezzi psicologici piuttosto che attraverso l’uso della sola forza. In questa visione, che…

Continue Reading

“Conoscere e ringraziare il Partito”. Ecco la libertà religiosa secondo Pechino

Conoscere, ringraziare, ascoltare, seguire il Partito: questo lo slogan che le autorità cinesi hanno messo al centro di una serie di iniziative per coinvolgere le religioni nelle celebrazioni in vista del centenario del Partito comunista cinese, che sarà festeggiato in tutto il Paese nel prossimo mese di luglio. Il programma delle celebrazioni comprende seminari, conferenze, viaggi, visite, mostre: tutte le attività sono proposte ai fedeli delle varie religioni presenti in Cina, compresi i cattolici che aderiscono alla Chiesa ufficiale, totalmente sottoposta al Partito. L’asservimento è tale che il Consiglio dei vescovi e l’Associazione patriottica nazionale hanno decretato che il centenario…

Continue Reading

Internet in Cina / Critichi la storia ufficiale del Partito? Finisci in carcere. Linea diretta per segnalare i colpevoli

di Cate Cadell Il cyber-regolatore cinese [Cyberspace Administration China, ndt]ha lanciato una hotline per segnalare commenti che diffamano il Partito comunista al potere e la sua storia, promettendo di reprimere i “nichilisti storici” in vista del centesimo anniversario del Partito a luglio. La linea – afferma un avviso pubblicato dalla Cyberspace Administration China (CAC) – consente alle persone di segnalare chi nella rete “distorce” la storia del Partito, attacca la sua leadership e le sue politiche, diffama gli eroi nazionali e “nega l’eccellenza della cultura socialista avanzata”. Nell’avviso si legge: “Alcuni, con secondi fini, hanno diffuso online false rappresentazioni nichiliste storiche,…

Continue Reading

Vaticano / Alla conferenza sulla “salute” il fior fiore di globalisti e abortisti

Alla conferenza sulla “salute” il Vaticano ospiterà Fauci, Chelsea Clinton, i capi di Pfizer e Moderna, gli oligarchi Big Tech di Michael Haynes Il Vaticano ha annunciato che nella sua quinta conferenza internazionale sulla salute, dedicata al tema Esplorare la mente, il corpo e l’anima, ospiterà decine di oratori globalisti e promotori dell’aborto come Chelsea Clinton, i rappresentanti delle aziende di vaccini contaminati dall’aborto Pfizer e Moderna, il direttore del National Institutes of Health degli Stati Uniti e il dottor Anthony Fauci. La conferenza (Exploring the Mind, Body & Soul. In che modo innovazione e nuovi sistemi di distribuzione migliorano la salute…

Continue Reading

Immobile del Vaticano a Londra: gli sviluppi dell’inchiesta

Il broker del Vaticano in arresto: fatture false di Tiziana Paolocci Scattano le manette per Pierluigi Torzi. Ma solo simbolicamente. Il broker molisano, coinvolto nella vicenda della vendita dell’immobile al numero 60 di Sloane Avenue a Londra, nella quale la Segreteria di Stato vaticana aveva investito 200 milioni di dollari, si trova infatti in Gran Bretagna e per eseguirne l’arresto è stata attivata la cooperazione giudiziaria internazionale. Il gip Corrado Cappiello, oltre alla misura cautelare per Torzi, ha disposto il divieto di esercitare la professione di commercialista o uffici direttivi di imprese per sei mesi nei confronti di Giacomo Capizzi,…

Continue Reading

Spagna / La proposta di Vox per dare riconoscimento legale al nascituro

Una proposta per il riconoscimento dello status giuridico del nascituro. Viene dal partito spagnolo Vox, che l’ha presentata al Congresso dei deputati, la camera bassa del parlamento. In proposito, ecco una sintesi dell’articolo con cui churchmilitant.com illustra l’iniziativa. *** In Spagna il partito Vox offre una speranza ai bambini non ancora nati: si tratta di una proposta per riconoscere il loro status giuridico di esseri umani fin dal concepimento. Vox, unico partito politico pro-vita in Spagna, ha presentato venerdì al Congresso una misura che chiede di modificare la legge del registro civile del paese in modo che i genitori di…

Continue Reading

Monsignor Viganò / Truth over Fear: Covid-19, the Vaccine and the Great Reset

Dear friends of Duc in altum, I receive from Monsignor Carlo Maria Viganò this contribution. *** This Letter reflects in large measure the intervention I will be giving to attendees of the upcoming summit “Truth Over Fear: Covid-19, the Vaccine, and the Great Reset,” on April 30-May 1, 2021, organized by Patrick Coffin. This vital event features over 20 of the world’s top doctors, researchers, and attorneys, and will deliver a scientific and common sense approach to the pseudo-pandemic. All people have a right to informed consent. Registration is here: www.restoretheculture.com. “TRUTH OVER FEAR: COVID-19, THE VACCINE, AND THE GREAT RESET” Ecce nova…

Continue Reading

«Non esistono vite indegne!». Il Leone che ruggiva in faccia a Hitler

di Giuliano Guzzo A pochi giorni dalla legalizzazione dell’eutanasia da parte della Spagna, che così è diventato il settimo Paese al mondo a varare una legge sulla «dolce morte», il 22 marzo si è celebrata la memoria del beato Clemens August von Galen (1878–1946). Probabilmente trattasi solo di una coincidenza, tuttavia è senza dubbio una buona occasione per ricordare questo cardinale tedesco che proprio sull’eutanasia spese parole di straordinaria chiarezza e ancora assai attuali. A questo, però, arriviamo tra poco. Intanto è bene sapere chi fosse von Galen, ossia il figlio di una nobile famiglia tedesca che terminati gli studi,…

Continue Reading

Così Francesco strumentalizza le parole di Giovanni Paolo II

di don Jean-Marie Perrot Papa Francesco afferma regolarmente che le sue parole e i suoi atti appartengono a un rinnovamento nella continuità [1]. Così, nel recente motu proprio, che apre alle donne i ministeri del lettore e dell’accolito, osserva: «Questa riserva (accesso ai soli uomini) ha avuto un senso in un determinato contesto, ma può essere ripensata in contesti nuovi, avendo però sempre come criterio la fedeltà al mandato di Cristo e la volontà di vivere e di annunciare il Vangelo trasmesso dagli apostoli ed affidato alla Chiesa perché sia religiosamente ascoltato, santamente custodito e fedelmente annunciato». È davvero così…

Continue Reading

La critique du Concile se porte bien

Par l’abbé Claude Barthe « Le Concile est le magistère de l’Église. Soit vous êtes avec l’Église et donc vous suivez le Concile, et si vous ne suivez pas le Concile ou si vous l’interprétez à votre manière, comme vous le souhaitez, vous n’êtes pas avec l’Église ». Cette déclaration du pape François a été faite lors de l’audience du 30 janvier 2021 aux membres du Bureau Catéchétique de la Conférence épiscopale italienne, qui célébrait son 60ème anniversaire. Les citations de Vatican II par le pape Bergoglio sont rares[1] : il n’a point à prouver qu’il est conciliaire, dit-on plaisamment,…

Continue Reading

San Giuseppe, aiuto nella crisi economica

Cari amici di Duc in altum, dopo la puntata di ieri, ecco il secondo contributo di Federico Catani su san Giuseppe. *** di Federico Catani Questo è un periodo di gravissima crisi economica: molti hanno perso il lavoro e molti altri sono in grande difficoltà a causa delle politiche intraprese per contrastare la pandemia da Covid-19. Diventa quindi urgente ricorrere alla potente intercessione di san Giuseppe, modello e patrono di tutti i lavoratori. La tradizione racconta che Giuseppe era un falegname, ma più precisamente l’evangelista Matteo dice che Gesù era il figlio di un carpentiere. Questo significa che quella condotta…

Continue Reading